Dopo il viaggio

Informazioni utili e diritti dei passeggeri.

Hai sottoscritto il servizio IFDELAYED e il tuo volo ha subito ritardo?

Scopri subito se hai diritto al risarcimento!

Quali sono i diritti del passeggero in caso di cancellazione del volo?

Come previsto dal Reg. (CE) n. 261/04 in caso di cancellazione del volo il passeggero ha diritto:

  • alla scelta tra:
    • rimborso del prezzo del biglietto per la parte del viaggio non effettuata
    • imbarco su un volo alternativo quanto prima possibile in relazione all'operativo della compagnia aerea
    • imbarco su un volo alternativo in una data successiva più conveniente per il passeggero
  • assistenza
    • pasti e bevande in relazione alla durata dell'attesa
    • sistemazione in albergo, nel caso in cui siano necessari uno o più pernottamenti per il riavvio quanto prima possibile in relazione all'operativo della compagnia aerea
    • trasferimento dall'aeroporto al luogo di sistemazione e viceversa
    • due chiamate telefoniche o messaggi via telex, fax o posta elettronica
  • in alcuni casi anche la compensazione pecuniaria
    • l'ammontare della compensazione pecuniaria dovuta ai passeggeri dipende dalla tratta aerea (intracomunitaria o extracomunitaria) e dalla distanza in Km percorsa, come definito dalla seguente tabella.
Per le tratte aeree intracomunitarie
Distanza in Km Ammontare della compensazione
Inferiori o pari a 1500 Km euro 250
Superiori a 1500 Km euro 400
Per le tratte aeree extracomunitarie
Distanza in Km Ammontare della compensazione
Inferiori o pari a 1500 Km euro 250
Comprese tra 1500 e 3500 Km euro 400
Superiori a 3500 Km euro 600

Quali sono i diritti del passeggero in caso di overbooking?

In caso di negato imbarco la compagnia aerea deve verificare in un primo momento se vi siano, tra i passeggeri, dei volontari disposti a cedere il proprio posto in cambio di benefici da concordare. Se non ci sono volontari, come stabilito dall'art. 4 del Reg. (CE) n. 261/04, il passeggero cui viene negato l'imbarco ha diritto:

  • alla scelta tra:
    • rimborso del prezzo del biglietto per la parte del viaggio non effettuata
    • imbarco su un volo alternativo quanto prima possibile in relazione all'operativo della compagnia aerea
    • imbarco su un volo alternativo in una data successiva più conveniente per il passeggero
  • assistenza
    • pasti e bevande in relazione alla durata dell'attesa
    • sistemazione in albergo, nel caso in cui siano necessari uno o più pernottamenti per il riavvio quanto prima possibile in relazione all'operativo della compagnia aerea
    • trasferimento dall'aeroporto al luogo di sistemazione e viceversa
    • due chiamate telefoniche o messaggi via telex, fax o posta elettronica
  • in alcuni casi anche la compensazione pecuniaria
    • l'ammontare della compensazione pecuniaria dovuta ai passeggeri dipende dalla tratta aerea (intracomunitaria o extracomunitaria) e dalla distanza in Km percorsa, come definito dalla seguente tabella.
Per le tratte aeree intracomunitarie
Distanza in Km Ammontare della compensazione
Inferiori o pari a 1500 Km euro 250
Superiori a 1500 Km euro 400
Per le tratte aeree extracomunitarie
Distanza in Km Ammontare della compensazione
Inferiori o pari a 1500 Km euro 250
Comprese tra 1500 e 3500 Km euro 400
Superiori a 3500 Km euro 600
Crea il tuo account e ricevi 10€ di sconto da usare su qualsiasi viaggio! Registrati subito!